Vede i carabinieri e tenta la fuga: nell’auto oltre un etto di droga

Un 30enne di Taurisano è stato arrestato in mattinata, perché scoperto con 102 grammi di eroina nascosta nell'auto

La droga sequestrata

TAURISANO – Non si ferma all’alt dei carabinieri ma, anzi, preme il piede sull’acceleratore. Inseguito e fermato, viene trovato in possesso di droga e finisce in manette. Nella prima mattinata, i carabinieri di Tricase hanno arrestato Antonio Rizzo, un 30enne di Taurisano, in viaggio con oltre un etto di eroina.

I militari del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Tricase hanno invitato l’uomo, alla guida della sua Ford Focus, a sottoporsi al controllo. Ma tradendo nervosismo, si è dato alla fuga attirandosi ancora più sospetti. Bloccato e poi perquisito, il 30enne aveva addosso lo stupefacente, suddiviso in dosi, e pronto per essere immesso sul mercato della droga del basso Salento.Foto arrestato-9

La sostanza è stata immediatamente posta sotto sequestro e il 30enne accompagnato nella caserma di Tricase. Al termine delle formalità di rito, e su disposizione del pm di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce, Rizzo è stato accompagnato presso il carcere di Borgo San Nicola, alle porte di Lecce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tentato omicidio in una masseria: colpito alla bocca un operaio 27enne

  • Travolge grosso cane che attraversa la via e finisce su un muro: grave 21enne

  • Precipita dalle mura del centro di Gallipoli: un 30enne in gravi condizioni

  • Eroina, cocaina e marijuana: tre arresti, segnalati i due acquirenti

  • Breve temporale, ma il fulmine si abbatte sulla casa: impianto elettrico fuori uso

  • Quell'auto sospetta agganciata più volte. Ed è una sfida ad alta velocità

Torna su
LeccePrima è in caricamento