rotate-mobile
Cronaca Veglie

Tentano di disfarsi dell'eroina lanciandola in strada. Due amici nei guai

Un ragazzo di 19 anni, e un altro di 18, sono stati fermati nella serata di ieri a Veglie, dai carabinieri della stazione locale con l’accusa di spaccio di stupefacenti. Fermati per un controllo, hanno cercato di liberarsi di nove grammi di eroina, e di uno di cocaina, ma sono stati bloccati

VEGLIE – Nella serata di ieri, sono stati fermati per un normale controllo, mentre si trovavano a bordo di uno scooter. I carabinieri della stazione di Veglie hanno arrestato due giovani del luogo, in flagranza del reato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di Maicol Garofalo, di 19 anni, già noto alle forze dell’ordine, ed Enrico Fiore di 18.FIORE ENRICO . jpg-2

Mentre la moto si accostava al ciglio della strada, i militari hanno visto volare un pacchetto, lanciato verso il campo adiacente. Dopo averli bloccati, i carabinieri hanno raccolto la confezione e scoperto che all’interno vi erano nove dosi da un grammo di eroina e una da un grammo di cocaina.

LGAROFALO MAICOL . jpg-2o stupefacente è stato sequestrato e la stessa sorte è toccata allo scooter, per violazioni al codice stradale, per un valore di mille e 400 euro.Gli arrestati, su disposizione del pubblico ministero, Roberta Licci, sono stati sottoposti ai domiciliari in attesa della convalida e delle determinazioni del giudice.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano di disfarsi dell'eroina lanciandola in strada. Due amici nei guai

LeccePrima è in caricamento