Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

Furto, ricettazione e violazione degli obblighi: sconterà la pena in carcere un 40enne

Un uomo di Melissano è stato accompagnato nell’istituto penitenziario di Lecce, dai carabinieri della stazione locale. Negli ultimi dieci anni è stato ritenuto responsabile di diversi reati, tra cui anche resistenza a pubblico ufficiale e violazione degli obblighi. Dovrà scontare una pena di oltre tre anni e sette mesi

Il carcere di Lecce

CASARANO - Nel corso del pomeriggio i carabinieri della stazione di Melissano hanno eseguito un ordine di carcerazione per pene concorrenti emesso dalla Procura della Repubblica di Lecce, nei confronti di Giovanni Micaletto, un 40enne del posto.

La pena da scontare di 3 anni, 7 mesi e 14 giorni è riconducibile a fatti commessi negli ultimi dieci anni nel piccolo comune dell’hinterland casaranese e in quelli limitrofi. Nello specifico, il 40enne sé stato ritenuto il responsabile dei reati di furto in abitazione, ricettazione, evasione, resistenza a pubblico ufficiale e violazione degli obblighi imposti da una relativa sorveglianza speciale.M.G. classe 1975-4

Al termine delle formalità di rito, Micaletto è stato accompagnato  nel carcere di Borgo San Nicola, alle porte di Lecce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto, ricettazione e violazione degli obblighi: sconterà la pena in carcere un 40enne

LeccePrima è in caricamento