rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cronaca Aradeo

Dopo una settimana dall’arresto, evade e fa perdere le tracce. Nuovi guai per un 25enne

Era stato ristretto ai domiciliari per furto, una settimana addietro. Ma da lunedì, un ragazzo di Aradeo si era reso irreperibile, sebbene i carabinieri lo stessero cecando. E’ stato rintracciato nella giornata di ieri a Muro Leccese, ed è finito nuovamente nei guai

ARADEO – Era finito ai domiciliari una settimana addietro, ma nella giornata di lunedì è stato accusato di evasione. Alessandro Giangreco, 25enne di Aradeo, ha pensato bene di abbandonato il luogo di detenzione,  sottraendosi ai controlli dei carabinieri della compagnia di Maglie.

Arrestato il 20 agosto scorso a Cursi per furto in appartamento, e a seguito del giudizio per direttissima, e condannato alla pena di un anno e quattro mesi da scontare in regime di detenzione domiciliare ad Aradeo, è finito nuovamente nei guai.giangreco alessandro-3

Non trovandolo in casa, sono scattate immediatamente le ricerche da parte dei militari magliesi, in collaborazione  con i colleghi di  Aradeo. Il  sospetto era che potesse essersi rifugiato da qualche parte tra Muro Leccese e Scorrano. E infatti, nella sera, proprio i Giangreco è stato rintracciato a Muro Leccese, a piedi.  Ormai in trappola, non ha potuto fare altro che consegnarsi ai carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo una settimana dall’arresto, evade e fa perdere le tracce. Nuovi guai per un 25enne

LeccePrima è in caricamento