Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Evade i domiciliari e ora torna in carcere. Un 22enne denunciato dopo l'inseguimento

Il primo episodio a Matino, dove un 55enne è stato sottoposto a un aggravamento della misura. A Maglie guai per un ragazzino

Foto di archivio

MATINO – Due individui finiscono nei guai nelle ultime ore. Nel primo episodio, a Matino, un uomo è stato accompagnato in carcere dai carabinieri della stazione locale, per un aggravamento della misura. Vincenzo Costa, un 55enne del posto, sottoposto agli arresti domiciliari, è stato infatti accusato di evasione. La Corte d’Appello di Lecce ha emesso un’ordinanza di ripristino della

Il provvedimento di aggravamento scaturisce da un episodio dello scorso 10 dicembre, quando i militari non hanno trovato in casa l’uomo. Al termine delle formalità di rito, il 55enne è stato accompagnato presso l’istituto penitenziario di Borgo San Nicola. A Maglie, invece, L.N., un 22enne del luogo, è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.

Nella notte di martedì scorso, infatti, il ragazzo è stato sottoposto a un controllo in piazza Vittorio Emanuele, mentre lui si trovava alla guida di una Fiat 600. Non ha però voluto fermarsi all’alt dei militari. Ne è nata una fuga, terminata circa un chilometro dopo, con una serie di rischi per gli altri automobilisti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade i domiciliari e ora torna in carcere. Un 22enne denunciato dopo l'inseguimento

LeccePrima è in caricamento