Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

Evade i domiciliari ma viene rintracciato poco dopo: torna in comunità

Un 27enne di Uggiano la Chiesa si è abbandonato dalla struttura, nel Brindisino, nel pomeriggio di sabato

I carabinieri della stazione di Maglie

MINERVINO DI LECCE  - Finisce nei guai per evasione. Pierluigi Carecci, 27enne, è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Minervino di Lecce e dai colleghi di Maglie, nella serata di sabato. Noto alle forze dell’ordine per svariati reati contro la persona e il patrimonio, era affidato a una comunità di San Michele Salentino, dove si trovava ristretto in regime di arresti domiciliari. 

Il provvedimento, infatti, era stato disposto lo scorso 18 febbraio, dal Tribunale di Sorveglianza di Bari. Ma nel primo pomeriggio di sabato, intorno alle 14, si è allontanato dalla struttura nella quale era ristretto, per raggiungere i famigliari a Uggiano la Chiesa. Dopo la comunicazione giunta in caserma, i militari hanno dato il via alle ricerche del ragazzo, rintracciato poco dopo, grazie alla stessa collaborazione dei parenti.carecci pierluigi-2

Carecci è stato tratto in arresto in flagranza di reato di evasione, e su disposizione del pm di turno, accompagnato di nuovo in comunità, dove è tornato ai domiciliari. Potrebbe rischiare l’inasprimento del provvedimento cautelare, e passare dai domiciliari al carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade i domiciliari ma viene rintracciato poco dopo: torna in comunità

LeccePrima è in caricamento