Cronaca

Ruba le reti metalliche da un cantiere, ma viene scoperto. Nei guai 46enne

Un uomo di Campi Salentina è stato fermato dai carabinieri a San Pancrazio Salentino, nel Brindisino, mentre asportava il materiale di una ditta edile del posto. Durante la perquisizione in casa, è stato inoltre trovato con alte reti metalliche simili., per un valore totale di 600 euro. E’ finito ai domiciliari

La stazione dei carabinieri di Torre Santa Susanna (BrindisiReport)

SAN PANCRAZIO SALENTINO – I carabinieri di Torre Santa Susanna, nel Brindisino, hanno arrestato in flagranza di reato Paolo Tramacere, 46enne di Campi Salentina, con l’accusa di furto aggravato. La scorsa notte, infatti, l’uomo è stato sorpreso dai militari dell’Arma a San Pancrazio Salentino, mentre asportava sei reti metalliche da un cantiere edile della zona.

La perquisizione immediata ha permesso il rinvenimento di ulteriori 9 reti metalliche, per un valore complessivo di circa 600 euro. La refurtiva, recuperata dagli inquirenti, è stata consegnata al legittimo proprietario, titolare dell’impresa. Su disposizione dell’autorità giudiziaria, il 46enne è stato ristretto al regime degli arresti domiciliari, presso la sua abitazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba le reti metalliche da un cantiere, ma viene scoperto. Nei guai 46enne

LeccePrima è in caricamento