Preleva 400 chili di olive da un terreno altrui. “Colto” sul fatto un contadino

Un 46enne di Porto Cesareo arrestato in flagranza dopo la segnalazione del proprietario del fondo

Foto di repertorio

PORTO CESAREO –  E’ stato “colto” sul fatto mentre caricava con circa 400 chilogrammi di olive, recuperate da un fondo agricolo di un imprenditore. Nella serata di ieri, i carabinieri di Porto Cesareo hanno arrestato in flagranza di reato Alfredo Emiliano, un contadino 46enne del posto, già noto alle forze dell’ordine.

I militari dell’Arma hanno notato l'autovettura di Emiliano, alla quale era agganciato un carrello. Il proprietario lo ha notato  mentre “alleggeriva”  ben otto alberi e ha avvisato i militari che, giunti sul posto, hanno fermato il ladro.Alfredo Emiliano CC Campi arresto 21 01 2016-2

Al termine degli accertamenti del caso, il 46enne è stato dichiarato in stato di arresto e sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa delle valutazioni dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sommozzatore in un pozzo: all’interno i resti del piccolo Mauro?

  • Forestali, denunce a raffica. E sequestrate 98mila piantine di melograno

  • Violento schianto in centro, coinvolto il musicista Nando Popu

  • Mezzo chilo di droga, pistole e munizioni: in manette zio e nipote

  • La barca s'incaglia, i tre pescatori tornano a riva sfidando il mare gelido

  • Dove c'era il lido, ecco spuntoni e detriti: scattano di nuovo i sigilli

Torna su
LeccePrima è in caricamento