rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca Lizzanello

Ruba tubature in rame ma cittadini chiamano i carabinieri. Fermato un 30enne

Un ragazzo di Lizzanello, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Maglie con l'accusa di furto aggravato. E' stato sorpreso a rubare condutture metalliche a Martano, ed è finito nei guai all'arrivo dei militari

MARTANO – Ladro in tarsferta per rubare tubature in rame. Un giovane predone di “oro rosso” è finito nei guai, nella serata di ieri, sorpreso dai carabinieri della stazione di Martano, e dai colleghi della compagnia di Maglie, che si trovavano in zona proprio per un servizio di monitoraggio anti furto. zollino alessandro-2

Alessandro Zollino, 30enne residente a Merine, la frazione di Lizzanello, già noto alle forze dell’ordine per precedenti specifici, è stato tratto in arresto perché sorpreso con un diverse condutture metalliche, sottratte da una palazzina di via Nizza, a Martano. I militari, insospettiti dagli strani rumori provenienti dall Fiat  600 condotta dal giovane, hanno deciso di intimare l’alt e procedere al controllo. Le sorprese non sono mancate: la tubatura in rame di due metri, appartenente al sistema di scolo delle acque piovane del condominio, era stata caricata nel veicolo.

A bordo del mezzo, inoltre, sono stati rinvenuti tutti gli attrezzi “del mestiere” necessari per smontare e compattare il materiale per poterlo caricare nell’utilitaria a disposizione. L’uomo infatti, aveva già smontato tutte le restanti tubature, lunghe oltre quattro metri, e si stava avvicinando il più possibile all'edificio, per poterle caricare in quanto molto più grandi del primo pezzo trovato in auto.

DSC06072-3Infatti trascinarle per tutto il tragitto, avrebbe provocato troppo rumore, insospettendo vicini e passanti. Ma non aveva fatto i conti con la pattuglia dei militari. ei pressi dell’edificio sono state recuperate le restanti tubature e successivamente sono state restituite ai proprietari.

Il 30enne, su disposizione del pm di turno, è stato ristretto al regime degli arresti domiciliari, con l’accusa di furto aggravato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba tubature in rame ma cittadini chiamano i carabinieri. Fermato un 30enne

LeccePrima è in caricamento