Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Si impossessa di preziosi, ma il proprietario lo nota e chiama i carabinieri

Un 45enne di Tricase, già noto alle forze dell'ordine, è stato ristretto ai domiciliari all'alba. Il proprietario di un'abitazione lo ha notato mentre scappava attraversando il giardino, dopo essersi impossessato di alcuni monili. I militari dell'Arma lo hanno rintracciato poco dopo

Foto di archivio

TRICASE  - Scoperto dal proprietario mentre ruba in casa, finisce nei guai. Intorno alle 5,30 di questa mattina, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Tricase hanno arrestato in flagranza del reato di furto aggravato Davide Alfarano 45enne tricasino già noto alle forze dell’ordine.

Il malcapitato lo ha notato mentre scavalcava il muro di recinzione della propria abitazione: alla vista del proprietario ha tentato la fuga. Ma la descrizione dei suoi lineamenti è stata immediatamente fornita ai militari.

Questi ultimi hanno effettuato una perquisizione nell’abitazione del 45enne: all’interno, i monili in oro rubati poco prima. La refurtiva è stata restituita alla vittima del colpo. L’arrestato, invece, ristretto ai domiciliari, su disposizione del pm di turno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si impossessa di preziosi, ma il proprietario lo nota e chiama i carabinieri

LeccePrima è in caricamento