Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

“Ripuliscono” l’hotel dismesso: beccati i due ladri di rubinetti

Un 50enne e un 42enne, entrambi di Squinzano, arrestati dai carabinieri di Trepuzzi in zona. Avevano materiale idraulico sul furgone

I carabinieri di Trepuzzi.

TREPUZZI – Due in manette, a Trepuzzi, per furto aggravato. I carabinieri della stazione locale hanno fermato Roberto De Pandis, un 50enne di Squinzano e Francesco Falanga, un 42enne squinzanese. I due sono stati sorpresi da una pattuglia dell’Arma, impiegata in un servizio di controllo territorio e repressione dei furti, mentre caricavano refurtiva su un furgone.FALANGA FRANCESCO1-3

In particolare, stavano riempiendo un Iveco Daily di rubinetteria e materiale idraulico, appena sottratti dall’hotel in stato di abbandono “Mondo d’oro”, sulla strada provinciale 100, in zona. La refurtiva è stata restituita alla legittima proprietaria.

de pandis roberto1-2 Arrestati ed espletate formalità rito, i due sono stati arrestati e poi ristretti ai domiciliari, come disposto dall’autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Ripuliscono” l’hotel dismesso: beccati i due ladri di rubinetti

LeccePrima è in caricamento