Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Ruba una bicicletta, ma di fronte c’è il comando provinciale dei carabinieri: preso

Un 49enne originario di Torino, ma residente a Lecce, è stato arrestato in mattinata in via Lupiae. Il mezzo a due ruote è stato restituito alla vittima

LECCE – Ruba una bici senza rendersi conto che, dall’altro lato della strada, vi è la sede del comando provinciale dei carabinieri. S.M., un 48enne nato a Torino, ma residente a Lecce, è stato arrestato nella mattinata di ieri, proprio in via Lupiae. Sono stati gli stessi militari dell’Arma a identificarlo nel giro di pochi minuti e ad arrestarlo con l’accusa di furto aggravato.

L’uomo si sarebbe impossessato del mezzo a due ruote, parcheggiato per strada. Ma essendo stato scoperto ha dapprima tentato la fuga a piedi, per poi essere bloccato dai carabinieri. La bicicletta è stata restituita al proprietario e il 48enne è finito in manette.

Su disposizione del magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce, è stato ristretto al regie degli arresti domiciliari, presso la sua stessa abitazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba una bicicletta, ma di fronte c’è il comando provinciale dei carabinieri: preso

LeccePrima è in caricamento