Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

Carabinieri nascosti in chiesa per scovare il ladro. Acciuffato 22enne

Un ragazzo di Aradeo, noto alle forze dell’ordine, è stato fermato in mattinata dai militari della stazione di Galatina. Da un paio di settimane erano stati segnalati diversi furti in un luogo di culto della cittadina, fino a quando gli uomini in divisa hanno deciso di attendere l’autore mimetizzati tra panche e colonne

I carabinieri di Galatina

ARADEO – Dio vede e provvede, si è sempre detto. E, questa volta, al ladro di offerte è andata male. I carabinieri della stazione di Galatina hanno, infatti, arrestato, Manuel Pepe, 22enne di Aradeo, già noto alle forze dell’ordine per episodi precedenti tra cui uno scippo, con l’accusa di furto aggravato.

Nelle ultime settimane, infatti, sono giunte ai militari segnalazioni di alcuni furti all’interno di una chiesa di Galatina, da parte di qualcuno che agiva indisturbato in determinati orari propizi, scassinando le cassette delle offerte per rubarne il contenuto. Gli inquirenti hanno avviato un’attività di indagine che, questa mattina ha portato a scoprire il ladro. Nascostisi in chiesa, i carabinieri hanno visto entrare Pepe che, con fare circospetto, si è avvicinato alla cassetta delle offerte e, in pochi secondi, dopo averla scardinata, si è impossessato del contenuto. PEPE MANUEL-2

È stato subito fermato e condotto in caserma per essere poi sottoposto ai domiciliari, su disposizione del magistrato di turno della Procura della Repubblica di Lecce, Antonio Negro. La refurtiva,  di circa 30 euro, è stata restituita al parroco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri nascosti in chiesa per scovare il ladro. Acciuffato 22enne

LeccePrima è in caricamento