Maltratta e minaccia i genitori per soldi: arrestato un 31enne

Un uomo di Taviano in carcere con l’accusa di maltrattamenti in famiglia ed estorsione continuata. Madre e padre in ospedale

I carabinieri della stazione di Taviano.

TAVIANO – Risponderà di maltrattamenti in famiglia ed estorsione continuata: in manette V.C. (omettiamo il nome per tutelare le vittime), un 31enne di Taviano. L’uomo è stato fermato dai carabinieri della stazione locale, dopo l’intervento nella sua abitazione.

Poco prima, infatti, il 31enne avrebbe strattonato e minacciato i propri genitori, entrambi 68enni, per costringerli a consegnare il denaro per la droga. Sottoposte alla visita dei medici presso l’ospedale “Francesco Ferrari” di Casarano, i coniugi sono stati trovati con alcune lesioni, giudicate guaribili nel giro di alcuni giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dalle indagini dell’Arma è anche emerso che l’uomo, anche in passato, ha fatto ricorso a simili comportamenti: in particolar modo dal mese di novembre dello scorso anno. Al termine delle formalità di rito, è stato arrestato e accompagnato presso il carcere di Lecce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trascina la figlia per l'orecchio, i clienti del bar si ribellano e finisce a botte

  • Coronavirus in Puglia: nove positivi, cinque nel Salento fra cui anziano di una Rsa

  • Sospetta violenza sessuale: 20enne con forti dolori denuncia stupro

  • Infezione da Covid-19: sono 56 i casi positivi nel Salento, 6 a Lecce

  • Nessuno stupro a Gallipoli: falso allarme, i due appartati prima del collasso

  • Puglia, sono 23 i nuovi positivi al coronavirus registrati in un giorno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento