Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Viale Gallipoli

A passo spedito verso la stazione, nel borsone 5 chilogrammi di marijuana

Un 29enne originario di Valona è stato arrestato intorno alle 10.30 dagli agenti di polizia che, insospettiti dal suo nervosismo, hanno verificato il contenuto del bagaglio

LECCE - E' stato fermato intorno alle 10.30 di questa mattina in viale Gallipoli, mentre si dirigeva a passo spedito verso la stazione ferroviaria. Nel suo borsone gli agenti di polizia hanno trovato circa cinque chili di marijuana. 

Roland Caushaj, 29anni, è stato così arrestato nell'ambito di un servizio per il contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nel centro storico di Lecce. Quando i poliziotti lo hanno avvicinato, l'uomo, originario di Valona, ha tradito un certo nervosismo e, alla domanda su cosa trasportasse, ha risposto di avere con sé capi di abbigliamento ed effetti personali. Non era così, evidentemente. 

La droga era suddivisa in tre involucri di cellophane sigillati con nastro da imballaggio: due del peso più o meno equivalente, un terzo di circa 800 grammi. Il 1 aprile scorso gli agenti della squadra mobile misero le mani su un altro quantitativo di marijuana: oltre due chili contenuti in un sacco nero di plastica rivenuto all'interno di uno stabile abbandonato in via delle Giravolte e circa un chilo in mezzo dentro uno zaino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A passo spedito verso la stazione, nel borsone 5 chilogrammi di marijuana

LeccePrima è in caricamento