menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il materiale sequestrato dai carabinieri.

Il materiale sequestrato dai carabinieri.

Perquisizione in casa: due etti di droga, passamontagna e pistola. Arrestato 17enne

Il minore fermato a Melendugno dai carabinieri della stazione di San Pietro in Lama: sequestrate le dosi di hashish

MELENDUGNO – Eseguono dei controlli "anti Covid", ma i carabinieri finiscono per arrestare un minorenne. I militari della stazione di San Pietro in Lama hanno infatti fermato un 17enne, accusato del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Durante delle verifiche sul territorio salentino, sono passati a un'ispezione: il giovane era ultimamente tenuto sotto osservazione

Scattata la perquisizione personale, i militari hanno proceduto anche a un controllo nell’abitazione,dove  il giovane è stato trovato in possesso di un passamontagna e di una pistola una priva di tappo rosso. L’intero materiale è stato ovviamente posto sequestro assieme a qualche spicciolo, ritenuto provento dell'attività illecita del minore.

Il ragazzo, su disposizione del sostituto procuratore presso la Procura della Repubblica dei minori del capoluogo salentino, è stato tratto in arresto e condotto presso il centro di prima accoglienza di Monteroni di Lecce, in attesa di citazione diretta a giudizio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento