Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Piante di canapa sul terrazzo, dosi nell’armadio. In carcere un 33enne

Da tempo i carabinieri seguivano i movimenti attorno all'abitazione di Gianpiero Tarantino, di Copertino. Nella tarda mattinata di oggi i militari, con l'ausilio di una unità cinofila del nucleo di Modugno, sono intervenuti

COPERTINO –  I militari della tenenza di Copertino lo tenevano sotto controllo da quando il via vai attorno alla sua abitazione, in ogni ora del giorno e della notte, aveva destato sospetti. I carabinieri avevano così organizzato un servizio di osservazione e, nella tarda mattinata di oggi, l’ennesima cessione di sostanza stupefacente ha spinto gli uomini dell'Arma ad intervenire.

In casa di Gianpiero Tarantino, 33enne del posto, infatti, i militari hanno trovato dieci piante di canapa indiana di circa un metro e 80 centimetri di altezza ciascuna, sistemate in una vera e propria serra ricavata sul terrazzo dell’abitazione.

TG-2Ma per l’uomo la situazione si è ulteriormente complicata allorquando Chan, il cane del nucleo cinofili di Modugno, che ha collaborato all’arresto, ha fiutato nel doppio fondo dell’armadio nella camera da letto 50 grammi di marijuana suddivisa in dosi e pronta per essere spacciata, due bilancini di precisione e circa 200 semi di canapa indiana. Tarantino, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato presso il carcere di Borgo San Nicola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piante di canapa sul terrazzo, dosi nell’armadio. In carcere un 33enne

LeccePrima è in caricamento