Cronaca

Continua a spacciare nonostante i domiciliari: nuovi guai per un 44enne

Arrestato un uomo di Taurisano, sorpreso giorni addietro con cocaina ed hashish. Alla vista dei poliziotti del commissariato locale, aveva cercato di nascondersi nel giardino retrostante

TAURISANO – Finisce di nuovo in manette. Alessandro Palma, un 44enne di Taurisano, nei guai poco tempo addietro per detenzione e spaccio di droga, è stato nuovamente arrestato dagli agenti di polizia del commissariato locale. Il 44enne, si ritrovava ai domiciliari poiché gli era stata sospesa la misura alternativa dell’affidamento in prova ai servizi sociali.  Quest’ultimo provvedimento era scaturito da una pena di otto anni e sei mesi che sarebbero scaduti nel 2017. 

Palma, infatti, era stato affidato in prova al servizio sociale per evasione, violazione delle misure di prevenzione, partecipazione ad associazione finalizzata al traffico di stupefacenti. Nei suoi confronti, inoltre, anche una pena di due anni e un mee di reclusione, disposta l’11 ottobre del 2016, per il reato di violazione delle prescrizioni della misura di prevenzione.

Il 30 settembre scorso, l’uomo era stato arrestato per detenzione a fini di spaccio. Ma, nonostante fosse ristretto alla misura, appena una settimana dopo è stato indagato, sempre dalla polizia, per lo stesso reato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continua a spacciare nonostante i domiciliari: nuovi guai per un 44enne

LeccePrima è in caricamento