menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di archivio.

Foto di archivio.

In casa una piantagione di marijuana: scattano arresto e sequestro

L’arresto a Trepuzzi, nelle ultime ore, nei confronti di un 24enne del luogo. I carabinieri hanno sottoposto a sequestro gli esemplari illegali e cinque semi della stessa pianta

TREPUZZI – Lotta allo spaccio di stupefacenti nel Salento: un ragazzo finisce in manette dopo la perquisizione in casa da parte dei carabinieri. Stefano Perlangeli, un 24enne di Trepuzzi, è stato infatti arrestato nelle ultime ore dai militari della stazione locale.

Scattato il controllo in casa, dopo giorni di appostamenti e nei quali il ragazzo era stato tenuto sotto controllo, le forze dell’ordine hanno rinvenuto 56 piante di marijuana, coltivate in vaso e cinque semi della stessa sostanza.

Gli esemplari botanici illegali sono stati immediatamente posti sotto sequestrato e il 24enne fermato in flagranza di reato. Su disposizione della Procura della Repubblica di Lecce, è stato accompagnato nel carcere di Borgo San Nicola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento