menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio.

Foto di repertorio.

Uno irrompe nel distributore, l’altro perpetra dei furti: nei guai per reati del 2019

Due arresti disposti nelle ultime ore, rispettivamente a Trepuzzi e a Sannicola: nel primo caso per rapina, nel secondo per furti

TREPUZZI – Scatta un ordine di carcerazione nei confronti di un uomo, ritenuto responsabile di una rapina messa a segno in un distributore quasi un anno addietro. Angelo Perrone, un 58enne di Trepuzzi, è stato infatti arrestato dai carabinieri del posto su disposizione del gip Giovanni Gallo e su richiesta del pm Alessandro Prontera.

Il provvedimento scaturisce a seguito di una indagine che ha consentito ai militari di raccogliere degli indizi su un grave fatto risalentePERRONE ANGELO-2 al mese di maggio del 2019. Quel giorno, Perrone si introdusse nell’area di servizio sulla 613 e, sotto la minaccia di un’arma, si è fatto consegnare una somma di 900 euro, prima di dileguarsi a bordo di un’auto poi risultata rubata. Arrestato questa mattina, è stato accompagnato nel carcere di Borgo San Nicola.

Manette anche per un coetaneo di Sannicola: Antonio Stamerra è stato infatti tratto in arresto dai carabinieri del posto e ristretto ai domiciliari. È stato accusato del reato di furto aggravato in concorso, perpetrati nei comuni di Sannicola, Squinzano e Trepuzzi. Il periodo dei colpi è compreso tra maggio e giugno dello scorso anno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento