Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca Rudiae / Via Armando Diaz

Scippa una donna e fugge. Ma la polizia lo attende all'uscita del sottopasso

Un 26enne è finito in manette, intorno alle 20 di ieri, dopo aver rubato la borsetta ad una 51enne di nazionalità albanese. Dopo il colpo è scappato a bordo della bici in direzione della galleria pedonale di piazzale Rudiae. Un testimone ha assistito alla scena e ha allertato gli agenti

Il sottopasso di via Diaz

LECCE – Ha subito descritto come giovane colui che le ha sottratto la borsetta. E il malvivente, poco dopo, è stato arrestato. Manuel Pepe, un 26enne di Galatina, è finito in manette

Intorno alle 20 di ieri, gli agenti delle volanti sono intervenuti in via Armando Diaz, dove era stato segnalato uno scippo. Ad allertare la polizia, un uomo che ha raccontato di aver assistito ad uno scippo ai danni di una donna, una 51enne di nazionalità albanese. Il malvivente, dopo il colpo, si sarebbe dileguato a bordo di una biciletta, fuggendo in direzione di via Lequile, e imboccando la scalinata del sottopasso pedonale  che attraversa la ferrovia.  

Il personale della questura ha atteso nei pressi della galleria e, nel giro di alcuni istanti, il ragazzo descritto dal testimone è stato identificato. Nonostante alla vista delle forze dell’ordine, abbia cercato di nascondersi dietro due autovetture parcheggiate in zona. Sottoposto ad una  perquisizione personale, il 26enne è stato trovato con una somma di 40 euro, corrispondente a quella sottratta dal portafogli della vittima. I contanti erano custoditi nelle tasche dei pantaloncini e sono stati restituiti alla donna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scippa una donna e fugge. Ma la polizia lo attende all'uscita del sottopasso

LeccePrima è in caricamento