Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Sorvegliato speciale barese a spasso nella stazione di Lecce. Arrestato 26enne

E’ stato fermato nella serata di ieri dagli agenti di polizia della sezione volanti. Il giovane se ne stava nel bar dello scalo ferroviario, nonostante la misura dell’obbligo di soggiorno. E' stato accompagnato in carcere

La stazione ferroviaria di Lecce

 LECCE – Gli agenti della sezione volanti della questura di Lecce hanno proceduto, nella serata di ieri, all’arresto di Giovanni Spada, un 26enne barese, sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno nella capoluogo pugliese.

Il giovane è stato fermato dai poliziotti nei pressi del bar stazione ferroviaria nel corso di alcuni controlli disposti nella zona.  Da successivi accertamenti effettuati tramite banca dati lo stesso è risultato sottoposto alla misura della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di Bari per decreto del tribunale del luogo.

Spada è stato, pertanto, tratto in arresto per violazione degli obblighi inerenti la misura e, per disposizione del pm di turno,  Maria Vallefuoco, e accompagnato presso il carcere di Lecce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorvegliato speciale barese a spasso nella stazione di Lecce. Arrestato 26enne

LeccePrima è in caricamento