menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri della stazione di Surbo

I carabinieri della stazione di Surbo

A spasso in città nonostante il divieto. Arrestato un sorvegliato speciale

Un 28enne di Surbo è stato ristretto al regime dei domiciliari dai carabinieri. Nella serata di ieri, è stato trovato a bordo della sua auto lungo le vie di Lecce, nonostante sia sottoposto alle misure di sorveglianza speciale per alcuni reati legati al mondo della droga

SURBO – Ha violato gli obblighi e se ne è andato a spasso. E’ stato rintracciato per le vie della città, a bordo della sua autovettura. Michele De Matteis, un sorvegliato speciale di 27 anni di Surbo, è stato arrestato nella serata di ieri dai carabinieri della stazione locale, assieme ai colleghi del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Lecce, guidati dal tenente Rolando Russo.

Durante una ordinaria attività di pattugliamento del capoluogo salentino, gli uomini dell’Arma hanno notato il giovane aggirarsi per strada, dopo aver violato gli obblighi imposti dalla legge a partire dal 2014.

Il ragazzo, sottoposto alla misura cautelare per alcuni precedenti relativi alla detenzione di sostanza stupefacente finalizzata allo spaccio, è stato fermato dai militari e ristretto al regime degli arresti domiciliari, su disposizione del pm di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento