rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca Surbo

Oltre 53 grammi di cocaina da spacciare nel Nord Salento: un arresto

Un 37enne è finito in manette, a seguito di una perquisizione, a Surbo. I carabinieri del luogo hanno anche sequestrato due bilancini di precisione e un telefono cellulare

SURBO – Trovato con la cocaina, finisce in manette. L’ennesimo arresto per spaccio di droga nel Salento, nella serata di ieri. Si tratta di Alessandro Ruggio, 37enne di Surbo, fermato dai carabinieri durante un controllo. Durante una perquisizione, alla quale è seguita quella in casa, l’uomo è stato sorpreso con oltre 53 grammi di sostanza stupefacente.

La droga, suddivisa in cinque dosi, è stata sequestrata dai militari dell’Arma assieme a due bilancini di precisione, utilizzati per confezionare gli involucri e un telefono cellulare che conterrebbe i recenti contatti utili alle indagini.

Al termine della verifica, su disposizione della Procura della Repubblica di Lecce, il 37enne è stato dichiarato in arresto e ristretto ai domiciliari presso il suo stesso appartamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre 53 grammi di cocaina da spacciare nel Nord Salento: un arresto

LeccePrima è in caricamento