Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Dopo tre mesi dall’arresto torna a spacciare hashish. Nuovi guai per un 22enne

Un ragazzo di Alessano, finito in manette nel giorno di San Lorenzo, è stato accompagnato in carcere dai carabinieri della stazione locale. Nonostante il provvedimento dell’obbligo di firma, ha proseguito con l’attività illegale. In casa aveva diversi grammi di “erba” , pronti per essere ceduti agli assuntori

Lo stupefacente sequestrato dai carabinieri

ALESSANO –Quell’andirivieni di individui del posto, noti come assuntori di droga, ha alimentato più di un sospetto. E i carabinieri della stazione di Alessano, che già tenevano il giovane sotto osservazione da tempo, hanno deciso di intervenire con una perquisizione. Nella mattinata di sabato, infatti, i militari hanno bussato alla porta di Antonio Lanni, 22enne del luogo, già noto da quando, nel giorno di San Lorenzo, era stato sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di firma, per spaccio di stupefacenti.

Ma il 22enne, nonostante il provvedimento, ha continuato con l’attività illegale. Durante il controllo eseguito dagli uomini coordinati della compagnia di Tricase, sono spuntati 45 grammi di marijuana e altri 7 di hashish. La sostanza era in parte suddivisa in dosi, pronta per essere ceduta agli assuntori della zona. LANNI Antonio - per stampa-2

Inevitabili, nei confronti del ragazzo, le manette. Il 22enne è stato accompagnato in caserma per le formalità di rito e, al termine dell’iter, trasferito presso il carcere di Borgo San Nicola, all’uscita di Lecce. Lanni era stato fermato dai militari della stazione di Specchia lo scorso 10 agosto: durante una serie di controlli per contenere il fenomeno dello spaccio di droga, era stato sorpreso con 33 grammi di “erba”, un contenitore con dell’olio di hashish e una pianta di marijuana alta circa un metro e 20 centimetri.

 Anche in quell’occasione, come nel sopralluogo di sabato mattina, il ragazzo custodiva del materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi, poi posto sotto sequestro assieme al resto .

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo tre mesi dall’arresto torna a spacciare hashish. Nuovi guai per un 22enne

LeccePrima è in caricamento