menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri di Maglie

I carabinieri di Maglie

Spaccia droga al concertone. Ma dietro ci sono i carabinieri in borghese

In manette un ragazzo di nazionalità senegalese, trovato con una dose di cocaina, un'altra che stava per cedere a un cliente e una somma di 300 euro. E' stato scoperto nella piazza di Melpignano

MELPIGNANO – Una dose di cocaina pronta per essere ceduta al cliente. L’altra gli è stata trovata nelle tasche: è finito nei guai un ragazzo di nazionalità senegalese. E’ accaduto nella serata del Concertone, nella piazza principale di Melpignano. Intorno a mezzanotte, infatti, il cittadino straniero, noncurante della quantità di occhi che si aggiravano in quel punto, ha venduto la confezione di droga.

Ma dietro, in borghese, a notare la scena vi erano i carabinieri della compagnia di Maglie. I militari dell’Arma, che hanno seguito per filo e per segno la sequenza, sono subito intervenuti per bloccare lo spacciatore e perquisirlo. All’interno delle tasche gli hanno trovato anche un’altra dose della stessa sostanza, e una somma di circa 300 euro, ritenuta provento dell’attività illecita.

Il tutto è stato posto sotto sequestro e, su disposizione del pm di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce, il giovane dichiarato in arresto per detenzione di stupefacente finalizzata all’attività di spaccio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento