rotate-mobile
Lunedì, 5 Dicembre 2022
Cronaca Melpignano

Trovato per la seconda volta con la droga destinata ai minori: arrestato

In manette un 26nne di Melpignano, fermato anche ad agosto. A Morciano di Leuca un 44enne nei guai per maltrattamenti

MELPIGNANO – Due arresti, nelle ultime ore, rispettivamente a Melpignano e a Morciano di Leuca. Nel comune grico, i militari della stazione di Corigliano d’Otranto hanno stretto le manette ai polsi di Francesco Fiorentino, un 26enne melpignanese, con l’accusa di detenzione di droga finalizzata allo spaccio e cessione di stupefacente a minore. Durante la perquisizione in casa, il ragazzo è stato trovato con 4,8 grammi di hashish e 0,3 di marijuana.FIORENTINO FRANCESCO-4

L’arresto di oggi è il risultato della denuncia che, durante un controllo lo scorso mese di agosto, lo trovarono con 45 grammi di “erba”, bilancini di precisione e materiale vario per il confezionamento delle dosi. Fu il cane antidroga a scovarlo. La successiva indagine condotta dall’Arma ha ricostruito i contatti telefonici del ragazzo con i numerosi acquirenti dei comuni limitrofi, la maggior parte dei quali risultati minorenni. Fiorentino è stato ristretto ai domiciliari su disposizione dell’autorità giudiziaria.

A Morciano di Leuca

A Morciano di Leuca, inoltre, i carabinieri di Salve hanno eseguito un’ordinanza di sostituzione della misura di allontanamento dalla casa familiare con quella della custodia in carcere, emessa dal Tribunale di Lecce. Il provvedimento è stato emesso nei confronti di C.G, un 44nne di cui omettiamo il nome per esteso a tutela della vittima. L’uomo, in più occasioni, avrebbe assunto atteggiamenti aggressivi e minacciosi nei confronti della propria ex moglie. Arrestato, è stato accompagnato nel carcere di Lecce.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato per la seconda volta con la droga destinata ai minori: arrestato

LeccePrima è in caricamento