Trovato con marijuana e boccette di metadone: in manette un 47enne

Un uomo di Sannicola è stato ristretto ai domiciliari, a seguito di un controllo da parte degli agenti di polizia del commissariato di Gallipoli. Sotto sequestro la sostanza rinvenuta anche nell’abitazione

La sostanza sequestrata.

GALLIPOLI – In manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Si tratta di Luca Antonio Manca, un 47enne di Sannicola, è stato infatti arrestato dai poliziotti del commissariato di Gallipoli nei giorni scorsi. Durante l’attività di controllo, intensificata anche in previsione delle prossime festività, gli agenti hanno fermato un’autovettura guidata dall’uomo che, sin da subito, ha mostrato segni di nervosismo.

Considerato anche i precedenti penali per droga, i poliziotti guidati dal vicequestore Monica Sammati, hanno effettuato una perquisizione sull’autovettura e rinvenuto cinque boccette di metadone e poi addosso a Manca una dose di marijuana del peso di circa 3 grammi.

La perquisizione è stata dunque estesa anche presso l’abitazione, dove sono spuntati circa altri 22 grammi di marijuana, suddivisi in quattro involucri di cellophane. Pertanto, tutta la sostanza stupefacente è stata sequestrata e l’uomo, su disposizione dell’autorità giudiziaria,  sottoposto agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppia massacrata in casa, il giovane assassino reo confesso chiede l’abbreviato

  • Muore colto da infarto davanti alla scuola: attendeva la nipotina

  • Benzina e fuoco nell’autolavaggio: ma l'hard disk delle videocamere "sopravvive" alle fiamme

  • Non si fermano all’alt, schianto sul guardrail: in auto la targa rubata a un finanziere

  • Paura nella notte: fulmine su palazzina sveglia i residenti, danni a elettrodomestici

  • Scuola, in arrivo una nuova ordinanza: Ddi al 100 per cento per una settimana

Torna su
LeccePrima è in caricamento