rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca Alliste

Stalking, minacce e offese dopo la fine della relazione: finisce in manette

Un uomo è stato arrestato nella giornata di ieri, ad Alliste, dai carabinieri di Racale: la misura è stata emessa alla luce dei numerosi episodi ricostruiti in una prima attività di indagine

ALLISTE – Violenza di genere: scatta l'ennesima misura cautelare nei confronti di un uomo. I carabinieri della stazione di Racale, coordinati dalla Procura della Repubblica di Lecce, hanno infatti eseguito un ordine di custodia in carcere nei confronti di un indagato di Alliste, accusato di atti persecutori nei confronti della ex compagna e convivente.

In particolare la misura è stata emessa dal giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Lecce - su richiesta del pm titolare del fascicolo - a seguito di reiterati episodi di violenza. Dopo una richiesta di intervento per una lite tra i due, i militari hanno approfondito la vicenda e, grazie a un’immediata attività investigativa, sono riusciti a ricostruire i fatti.

Secondo una prima ricostruzione, che dovrà essere analizzata nel corso di procedimento penale, la donna avrebbe subito da diversi mesi stalking da parte dell’ex compagno, con il quale aveva avuto una relazione sentimentale, nonché minacce ed offese. Al termine delle operazioni, l’uomo arrestato è stato accompagnato nel carcere di Lecce.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stalking, minacce e offese dopo la fine della relazione: finisce in manette

LeccePrima è in caricamento