Rompe il vetro e tenta il furto nel municipio: sorpreso e arrestato

Un 21enne di Taurisano è stato fermato, nella notte, dagli agenti di polizia del commissariato locale. Con attrezzi da scasso e travisato ha cercato di introdursi nella sede comunale

Il commissariato di Taurisano

TAURISANO – Tenta il furto nei pressi del Comune: arrestato. Alessandro Manco, un 21enne di Taurisano, è stato sorpreso dagli agenti di polizia del commissariato locale, mentre mandava in frantumi il vetro del municipio. L’episodio è accaduto la scorsa notte, durante una normale attività di pattugliamento da parte delle forze dell’ordine.

I poliziotti taurisanesi hanno notato il ragazzo in corrispondenza dell’aula consiliare della sede del Comune e sono immediatamente intervenuti. Il ragazzo, con il volto travisato per non essere riconoscibile, aveva in mano alcuni attrezzi per lo scasso. Aveva ormai divelto un’inferriata, posta a protezione dell’accesso dell’edificio e, appunto, rotto il vetro della finestra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla vista degli agenti, si è immediatamente dileguato, tentato una fuga che, però, è immediatamente terminata: è stato bloccato e accompagnato negli uffici del commissariato. Al termine delle formalità di rito e su disposizione del pm di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce, è stato posto agli arresti domiciliari all’interno della sua stessa abitazione. Se fosse riuscito ad introdursi nella sala comunale, i danni sarebbero stati ingenti: all’interno, infatti, vi sono numerosi computer e un paio di macchinette per le vivande.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento