Cronaca Taurisano

Rompe il vetro e tenta il furto nel municipio: sorpreso e arrestato

Un 21enne di Taurisano è stato fermato, nella notte, dagli agenti di polizia del commissariato locale. Con attrezzi da scasso e travisato ha cercato di introdursi nella sede comunale

Il commissariato di Taurisano

TAURISANO – Tenta il furto nei pressi del Comune: arrestato. Alessandro Manco, un 21enne di Taurisano, è stato sorpreso dagli agenti di polizia del commissariato locale, mentre mandava in frantumi il vetro del municipio. L’episodio è accaduto la scorsa notte, durante una normale attività di pattugliamento da parte delle forze dell’ordine.

I poliziotti taurisanesi hanno notato il ragazzo in corrispondenza dell’aula consiliare della sede del Comune e sono immediatamente intervenuti. Il ragazzo, con il volto travisato per non essere riconoscibile, aveva in mano alcuni attrezzi per lo scasso. Aveva ormai divelto un’inferriata, posta a protezione dell’accesso dell’edificio e, appunto, rotto il vetro della finestra.

Alla vista degli agenti, si è immediatamente dileguato, tentato una fuga che, però, è immediatamente terminata: è stato bloccato e accompagnato negli uffici del commissariato. Al termine delle formalità di rito e su disposizione del pm di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce, è stato posto agli arresti domiciliari all’interno della sua stessa abitazione. Se fosse riuscito ad introdursi nella sala comunale, i danni sarebbero stati ingenti: all’interno, infatti, vi sono numerosi computer e un paio di macchinette per le vivande.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rompe il vetro e tenta il furto nel municipio: sorpreso e arrestato

LeccePrima è in caricamento