rotate-mobile
Cronaca

Sorpreso in una villetta con arnesi atti allo scasso: arrestato

Un 29enne è finito ai domiciliari questa mattina per tentato furto. Gli agenti delle volanti l’hanno trovato intento a scardinare la porta di un’abitazione in via della Noce, a Lecce

LECCE - Si era introdotto furtivamente in un giardino, alle prime ore di questa mattina, in via della Noce, a Lecce, scavalcando il muro di cinta, ma un cittadino l’ha notato e ha allertato il 113.  Una pattuglia della sezione volanti della Questura di Lecce giunta rapidamente sul posto ha così sorpreso l’uomo, un 29enne originario della Nigeria, mentre era intento a scardinare la porta con un oggetto metallico. Questi, vistosi scoperto, non ha opposto resistenza alcuna e ha dichiarato che la sua intenzione era quella di impossessarsi di una bicicletta in casa. Dalla successiva perquisizione sono stati rinvenuti addosso all’uomo anche un martello, un coltello a serramanico ed un giravite a stella.

Informato il magistrato di turno, è scattato l’arresto ai domiciliari nell’ambito del procedimento aperto per i reati di tentato furto aggravato e detenzione di arnesi atti allo scasso.

I proprietari della villetta, giunti sul posto, dopo un controllo sommario, hanno confermato di non aver subito nessun danno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso in una villetta con arnesi atti allo scasso: arrestato

LeccePrima è in caricamento