rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Nardò

Scatta l’alt per una manovra azzardata, ubriaco al volante finisce contro un palo: arrestato

Un piccolo inseguimento all’alba di ieri nel centro di Nardò: i carabinieri del Norm della compagnia di Gallipoli hanno intimato l’alt a una vettura, dopo un’inversione pericolosa in strada. Identificato dopo lo schianto, è stato trovato con un tasso alcolemico superiore a quello consentito

GALLIPOLI – Una manovra azzardata e scatta l’alt: fugge guidando in stato di ebbrezza, si schianta contro un palo e finisce in manette. Arrestato nel centro di Nardò, all’alba di ieri, G.D.A, un 51enne del luogo, infermiere di professione. Stava guidando quando è stato notato da una pattuglia dei carabinieri del Nucleo radiomobile della compagnia gallipolina.

I militari hanno anche scorto una manovra ritenuta pericolosa e gli hanno intimato di fermarsi: invece di arrestare la marcia, ha però cercato di eludere i controlli accelerando. Ne è scaturito un piccolo inseguimento nel centro neretino, terminato con lo schianto della vettura dell’uomo contro un palo della pubblica illuminazione nei pressi dellla villa. Fortunatamente non è stata registrata alcuna conseguenza, fatta eccezione per dei lievi danni al traliccio.

Il conducente è stato intanto bloccato e identificato, poi sottoposto ai test alcolemico e tossicologico, il primo dei quali è risultato positivo: dagli accertamenti, infatti, è emerso un tasso di alcol di gran lunga superiore a quello consentito. Al termine delle verifiche, per l’uomo è scattato l’arresto per resistenza a pubblico ufficiale e per guida in stato di ebbrezza.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scatta l’alt per una manovra azzardata, ubriaco al volante finisce contro un palo: arrestato

LeccePrima è in caricamento