Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

"Voglio fare l'amore con te". Un 43enne violenta la ex moglie: arrestato

L'uomo, residente a Lecce, non si era arreso alla fine della storia: ha continuato a cercare contatti con la vittima, dalla quale era separato dal mese di luglio. Nel pomeriggio è stato arrestato dai carabinieri di Copertino

Foto di repertorio

COPERTINO  - «Voglio fare l'amore con te, per l'ultima volta» ha detto, poi l'ha aggredita. Un uomo di 43 anni, R.A., residente a Lecce, è accusato di aver violentato la ex moglie, dalla quale era separato a partire dallo scorso mese di luglio. È stato arrestato, nel pomeriggio di oggi, dai carabinieri della tenenza di Copertino, dopo le ricerche.

L'uomo, già colpito da provvedimento di divieto di avvicinamento al luogo di dimora della ex moglie, si è introdotto, attraverso lo scantinato, nell'abitazione della donna, brandendo in mano un fallo in plastica di enormi dimensioni, e costringendola ad avere un rapporto sessuale.  Desiderando ancora la sua ex donna,  le è saltato addosso e l'ha violentata.

La vittima è riuscita a divincolarsi, dirigendosi presso l'ospedale di Copertino, dove è stata medicata. Dal nosocomio si è anche convinta ad allertare i militari dell'Arma della compagnia di Gallipoli, diretta dal tenente Michele Maselli, i quali hanno avviato la caccia all'uomo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Voglio fare l'amore con te". Un 43enne violenta la ex moglie: arrestato

LeccePrima è in caricamento