Arriva la condanna per il rapinatore delle poste, dovrà scontare tre anni

Un 41enne originario di Roma dovrà scontare tre anni e 20 giorni di reclusione per delle rapine messe a segno circa un anno fa

LECCE – Dovrà scontare tre anni e 20 giorni di reclusione per delle rapine messe a segno circa un anno fa. Questa mattina i carabinieri della stazione di Tricase si sono presentati a casa di Vincenzo Piccinni, 41enne originario di Roma confinato ai domiciliari, e gli hanno notificato un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura di Lecce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 41enne è stato arrestato e dopo le formalità di rito, è stato condotto presso la casa circondariale lecce come disposto dall’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

  • Finanziamenti con documenti falsi, al terzo tentativo scattano le manette

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento