Arrivano i militari, nascondono droga dietro il muretto. Denunciati tre giovani

Nei guai tre ragazzi di Corsano fermati dai carabinieri della compagnia di Tricase e trovati in possesso di 30 grammi di marijuana. Inutile il tentativo di occultare la sostanza

CORSANO - L’intensificazione delle attività di controllo disposte dal comando provinciale dei carabinieri su tutto il territorio sta portando in dote i suoi risultati. Altre denunce sono scattate nella zona di Tricase per detenzione di sostanze stupefacenti. I militari dell’aliquota radiomobile della compagnia di Tricase infatti, nel corso della attività di controllo e prevenzione dei reati inerenti lo spaccio di droga, hanno bloccato e denunciato, in stato di libertà, tre giovani a Corsano.

Si tratta di dure ragazzi 25enne del posto e di un 20enne, di origini marocchine, anche lui residente a Corsano che sono stati trovati in possesso complessivamente di 30 grammi di marijuana. All’arrivo dei militari i tre giovani hanno cercato in modo repentino di nascondere il quantitativo di sostanza stupefacente in loro possesso (poi sequestrato), dietro un muretto. Tentativo che non è sfuggito all’occhio dei militari che hanno recuperato la marijuana e proceduto all’identificazione e alla successiva denuncia dei tre giovani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fanno sesso, poi diffonde i video e affigge immagini: revenge porn, incastrato

  • Travolto con il furgone, amputata parte della gamba destra del 38enne

  • Mauro Romano, chiuse le indagini sull’ex barbiere: sequestro di persona

  • Rapine con autovetture rubate anche durante il lockdown: in tre agli arresti

  • La lite degenera: spunta pistola a salve, investito con violenza con l’auto

  • Debito di droga si trasforma in incubo: lo minacciano davanti al nipote, tre in manette

Torna su
LeccePrima è in caricamento