Cronaca

Ennesimo assalto al bancomat: in quattro via con Audi e 25mila euro

Intorno alle 2 e mezzo, la spaccata ai danni dello sportello automatico della Banca Popolare Pugliese. I filmati hanno immortalato i componenti della banda

I danni arrecati dalla banda (Antonio Quarta)

ALLISTE – Assalto al bancomat di Alliste, nella notte. Alcuni minuti dopo le 2, infatti, ignoti hanno preso di mira la filiale della Banca popolare pugliese, in piazza San Quintino. I malviventi, muniti di attrezzatura da professionisti, hanno arrecato danni ingenti al forziere facendolo esplodere con della polvere pirica. La solita tecnica dell'esplosione, notevolmente pericolosa per passanti e abitazioni vicine, usata sempre più spesso per scardinare il forziere.

I componenti della banda, tutti travisati da passamontagna, hanno provocato la deflagrazione, per poi impossessarsi delle banconote contenute all'interno. Una cifra ingente: circa 25mila euro in contanti caricati nel tardo pomeriggio di ieri dai funzionari dell'istituto credito, per far fronte al numero maggiori di prelievi del fine settimana. Una informazione che la banda conosceva. Arraffato il maxi bottino, i quattro si sono dileguati, mente intanto suonava, incessantemente, il sistema di allarme. L'antifurto ha richiamato sul luogo le guardie giurate di un istituto di vigilanza privata. I quali, a loro volta, hanno allertato le forze dlel'ordine.

Il video: lo sportello sradicato e danni alle vetrate

Sul posto, per le indagini, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Casarano. Le videocamere hanno ripreso quattro individui, fuggiti a bordo di una Audi A4, modello station wagon e di colore grigio scuro. Attraverso quei fotogrammi, i militari dell'Arma cercheranno di identificare i responsabili. Tutta l'attrezzatura utilizzata per il colpo, poi abbandonata sul luogo, è stata recuperata dagli inquirenti per le successive analisi da parte degli esperti della Sezione investigazione scientifiche.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ennesimo assalto al bancomat: in quattro via con Audi e 25mila euro

LeccePrima è in caricamento