Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca San Donato di Lecce / Via Corsica

Gas nelle fessure del bancomat ed esplosione: ma l’assalto fallisce

L’ennesimo colpo ha lasciato la banda a mani vuote: è accaduto intorno alle 3, ai danni della Banca Popolare Pugliese di San Donato di Lecce

La banca a San Donato di Lecce

SAN DONATO DI LECCE – La tecnica della “marmotta” non ha dato i suoi frutti. L’ennesimo assalto a un bancomat, tentato nel cuore della scorsa notte, è infatti fallito e la banda è rimasta a mani vuote. E’ accaduto a San Donato di Lecce, intorno alle 3, ai danni della filiale della Banca Popolare Pugliese, in via Corsica.

Dopo aver raggiunto l’istituto di credito, i malviventi hanno iniettato l’acetilene nelle fessure dello sportello automatico, per provocarIMG_5918-2e una deflagrazione. Nonostante, almeno nella prima fase, il piano sia riuscito, i ladri non hanno però avuto il tempo di portare a termine il progetto. Il sistema di allarme, infatti, collegato con un istituto di vigilanza, si è immediatamente attivato. I malviventi sono stati costretti alla fuga.

Video: la mattina dopo

Sul posto, oltre ai carabinieri della stazione di San Cesario di Lecce, anche i colleghi del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia del capoluogo salentino. I militari hanno cercato i filmati degli impianti di videosorveglianza della zona, nella speranza di poter raccogliere preziosi indizi e ricostruire la sequenza del colpo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gas nelle fessure del bancomat ed esplosione: ma l’assalto fallisce

LeccePrima è in caricamento