Assaltò col muletto la colonnina di un distributore, patteggia condanna a 13 mesi

Ha patteggiato una condanna a un anno, un mese e dieci giorni di reclusione (pena sospesa) Giuseppe Del Genio, 35enne di Casarano protagonista, il 22 luglio scorso, di un tentativo di furto tanto spettacolare quanto maldestro. Utilizzò, infatti, un muletto per scardinare la colonnina della cassa continua di un distributore

LECCE – Ha patteggiato una condanna a un anno, un mese e dieci giorni di reclusione (pena sospesa e 400 euro di multa) Giuseppe Del Genio, 35enne di Casarano protagonista, il 22 luglio scorso, di un tentativo di furto tanto spettacolare quanto maldestro. Utilizzò, infatti, un muletto per scardinare la colonnina della cassa continua nell’area del distributore di carburanti “Tomaenergy”. Riuscì soltanto a piegarla, senza raggiungere l'obiettivo (i soldi).

L’arrivo dei carabinieri lo costrinse a una fuga a piedi finita per lui nel peggiore dei modi: inciampò, ferendosi pure alle gambe (solo qualche escoriazione) e fu arrestato dai carabinieri.  Del Genio fu incastrato grazie alla chiamata di un passante che, nella tarda serata, ha visto i movimenti decisamente sospetti (non passa inosservato un uomo a bordo di un muletto lanciato contro una colonnina). La centrale operativa di Casarano inviò sul posto, la provinciale 334, la prima pattuglia disponibile. Il 35enne, assistito dall’avvocato Vincenzo Venneri, è rimasto ai domiciliari fino a ottobre scorso. La sentenza di condanna è stata emessa dal gip Michele Toriello.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

  • Finanziamenti con documenti falsi, al terzo tentativo scattano le manette

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento