Assalto con fucile e pistola nell'Eurospin, banda fugge con 2mila euro

La rapina s'è consumata intorno alle 20,15 all'interno del supermercato di Sogliano Cavour, in via Italia. Quattro i malviventi, ma forse ve n'è anche un quinto rimasto all'esterno, in una Fiat Uno. Sul posto i carabinieri della stazione di Cutrofiano e del Nord di Gallipoli per le indagini

SOGLIANO CAVOUR – Erano circa le 20,15 quando un piccolo commando di malviventi s’è fatto avanti all’interno del supermercato Eurospin di Sogliano Cavour, in via Italia. In tutto erano quattro, due dei quali armati. Ma è più che probabile che un quinto uomo si trovasse alla guida dell’auto con la quale, dopo, sono fuggiti, una Fiat Uno, quasi sicuramente rubata, di colore grigio e di cui nessuno è stato in grado di leggere la targa.

Ammonta a circa 2mila euro il bottino racimolato dai rapinatori, i quali hanno agito in un momento in cui all’interno del market lungo la circonvallazione di Sogliano non c’era praticamente più alcun cliente. Solo due cassiere, che stavano ormai per apprestarsi a terminare un pomeriggio di lavoro. I banditi armati, uno di fucile a canne mozze, l’altro di pistola, hanno tenuto le vittime sotto tiro, mentre i complici hanno avuto altri compiti: uno, più defilato, ha funto da “palo”, mentre l’altro ha arraffato il denaro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poi, il gruppo è subito fuggito verso l’esterno, è salito a bordo dell’auto ed è subito fuggito. Sembra che l’auto sia fuggita a tutto gas prendendo la direzione di Corigliano d’Otranto. Sul posto si sono diretti, per le indagini, i carabinieri della stazione di Cutrofiano e del Norm di Gallipoli, che hanno acquisito le prime informazioni dalle vittime e avviato le ricerche dei fuggitivi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Preso presunto assassino: fascette per torturare le vittime e un piano folle per l’omicidio

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento