Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Assalto in banca, in due fuggono con circa 7mila euro

I rapinatori sono entrati in azione presso la filiale di via Messapica, a Ugento, del Banco di Napoli, intorno alle 14, armati di taglierino. Sono fuggiti a bordo di un'auto parcheggiata vicino

Foto di Antonio Chiga.

UGENTO - In due, uno con occhiali da sole, l'altro con volto scoperto. Sommarie descrizioni, fornite agli inquirenti. Gli autori di una rapina avvenuta intorno alle 14 di oggi al Banco di Napoli di via Messapica, nel pieno centro di Ugento, e che ha fruttato ai malviventi una somma tra i 6mila e i 7mila euro.

Fuggiti a bordo di un'auto, nelle concitate fasi dell'assalto, sembra che uno dei due abbia parlato con un'inflessione di fuori provincia, forse campana, mentre il complice avesse con più comune accento locale. Hanno fatto irruzione nell'istituto di credito, armati di taglierino in un orario tipico, poco prima della chiusura al pubblico. Usando, cioè, la classica arma che solitamente sfugge ai controlli dei metal-detector. C'erano ancora alcuni clienti, all'interno dell'istituto di credito, a quell'ora.


I due si sono diretti verso le casse ed hanno arraffato il denaro, scappando poi a bordo di un'auto posteggiata nelle vicinanze, dov'è lecito supporre che vi potesse essere un complice. Tutto è accaduto in pochi istanti. Nessuna persona, fortunatamente, è rimasta ferita. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione locale, coordinati dalla compagnia di Casarano, e gli agenti di polizia del commissariato di Taurisano. Qualcosa potrebbe emergere dalla visione dei filmati delle videocamere a circuito chiuso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalto in banca, in due fuggono con circa 7mila euro

LeccePrima è in caricamento