Nuovo assalto al distributore: la banda della Bmw fa razzia di sigarette

Il colpo la scorsa notte sulla statale 275, nel territorio di Scorrano. Avvistati in quattro, con il volto travisato da passamontagna e poi scappati su un’auto nera

La stazione di servizio colpita.

SCORRANO – Nuovo assalto a un distributore da parte della banda della Bmw. È accaduto nella notte scorsa, a Scorrano, dove quattro malviventi hanno colpito l’area di servizio “Sa.mer petroli”, lungo la strada statale 275, già presa di mira in più occasioni anche in passato. I malviventi le hanno fatto "visita" anche a dicembre, il mese scorso, con la stessa modalità e per giunta con lo stesso modello di auto.

Tutti incappucciati con dei passamontagna, hanno sfondato con degli attrezzi la porta di ingresso del bar e rivendita di tabacchi: puntavano proprio alle "bionde". Una volta all’interno, i ladri si sono impossessati di svariate confezioni di sigarette riposte sugli scaffali e altra merce come gratta e vinci e qualche banconota. Il bottino totale è in fase di quantificazione, ma si aggira attorno ad alcune migliaia di euro ai quali si somma anche l'ennesimo danno arrecato al vetro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto, pochi istanti dopo, le guardie giurate di un istituto di vigilanza, assieme ai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia magliese. I militari hanno immediatamente recuperato i filmati del sistema di videosorveglianza dai quali sono già emersi alcuni indizi: i quattro malviventi sono infatti fuggiti a bordo di una Bmw di colore nero e ora sono ricercati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • “Vai a casa mia e sposta tutto”. Ma vedono il messaggio e trovano la droga

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Colpo in testa e via con i soldi: portiere dell’hotel aggredito per rapina

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento