Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Assegni di cura e di prima dote, scadenza 2 aprile

I fondi erogati riguardano persone non autosufficienti e bambini fra 0 e 36 anni di età. Per informazioni su come avanzare domanda e sulle graduatorie, ci si può rivolgere ai Servizi sociali

L'Osservatorio socio-sanitario del Comune di Lecce, attivo presso l'assessorato alla Sanità, ricorda che è fissato alle ore 12 di lunedì 2 aprile il termine ultimo per presentare le domande per l'assegno di cura. Si tratta del contributo economico erogabile dai Comuni alle famiglie che si impegnano ad assistere a casa, affrontandone anche i costi, persone non autosufficienti che altrimenti dovrebbero affidarsi a strutture di ricovero. Informazioni sulle modalità di accesso, sui destinatari, sui criteri di valutazione e attribuzione del punteggio possono essere richiesti al settore Servizi sociali (tel. 0832 311839).


Sempre presso lo stesso settore sono a disposizione i modelli per la domanda di attribuzione dell'assegno mensile di "prima dote" a famiglie con minori di età compresa tra 0 e 36 mesi. Anche in questo caso è fissato alle ore 12:00 di lunedì 2 aprile il termine ultimo per presentare le domande. Anche in questo caso informazioni sulle modalità di accesso, sui destinatari, sui criteri di valutazione e attribuzione del punteggio possono essere richiesti al settore Servizi Sociali (tel. 0832 311839).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assegni di cura e di prima dote, scadenza 2 aprile

LeccePrima è in caricamento