Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Porto Cesareo

Attentato incendiario nella notte, distrutte due imbarcazioni sotto sequestro

Il fatto in un terreno comunale che sorge in una zona adiacente al cimitero della nota località balneare, all’ingresso del paese

LECCE – Forse un atto intimidatorio o un messaggio ben preciso il cui contenuto dovrà essere svelato dai carabinieri della stazione di Porto Cesareo. E’ mistero sulle cause dell’incendio scoppiato nella notte in un terreno comunale che sorge in una zona adiacente al cimitero della nota località balneare, all’ingresso del paese.

Le fiamme sono state appiccate verso l’una di notte (difficile, infatti, pensare a un rogo accidentale) e hanno avvolto in pochi istanti due imbarcazioni sequestrate anni fa dal locale ufficio marittimo della Capitaneria di porto. L’incendio ha letteralmente distrutto le barche, sequestrate nell’ambito di un vecchio procedimento per pesca di frodo.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Porto Cesareo e i vigili del fuoco, che hanno domato l’incendio e messo in sicurezza l’area. I militari conducono le indagini per risalire agli autori dell’episodio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attentato incendiario nella notte, distrutte due imbarcazioni sotto sequestro

LeccePrima è in caricamento