Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Via G. Sava, 23

Attesa dal rapinatore armato davanti al box di casa: paura per una donna

La titolare di un distributore di carburanti vittima di un uomo che, con un coltello, è spuntato dal nulla proprio mentre lei rincasava a bordo della sua auto in una villetta alla periferia di Giorgilorio, frazione di Surbo. Le ha sottratto un Rolex. Ha subito una contusione

GIORGILORIO (Surbo) - Una violenta rapina è avvenuta questa sera a Giorgilorio. La vittima è una donna, proprietaria di un distributore di carburanti, che, rientrando a casa, è stata attesa proprio all'ingresso da un individuo che si era appostato anzitempo armato di un taglierino. La donna è arrivata a bordo della sua auto nei pressi del garage della sua villetta, in via Giovanni XXIII, nella zona più periferica della popolosa frazione di Surbo, intorno alle 19,30.

A quel punto, quando aveva ormai già imboccato la rampa e si era fermata, è spuntato il malvivente armato, con il volto in parte coperto da un cappuccio. Probabilmente sperava d'impossessarsi dell'incasso, alla fine è riuscito comunque a rapinarle un Rolex che aveva al braccio. Strattonata, la vittima ha riportato anche una contusione, tanto che è stata costretta a fare ricorso alle cure mediche.

Sul posto, per le indagini, sono intervenuti i carabinieri della stazione locale che hanno avviato le indagini a caccia del malvivente che potrebbe aver avuto un complice appostato nelle vicinanze. Al momento, però, si sa solo che è fuggito a piedi, risalendo la rampa, e facendo perdere le tracce. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attesa dal rapinatore armato davanti al box di casa: paura per una donna

LeccePrima è in caricamento