menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno dei vetri rotti.

Uno dei vetri rotti.

Atti vandalici nel parco della 167 intitolato a Melissa Bassi: in frantumi i vetri

L'episodio è stato scoperto ieri dai carabinieri nella cosiddetta Trax Road, dove solo pochi giorni addietro alcuni rapinatori si erano dati alla fuga

LECCE – Vetri in frantumi al parco Melissa Bassi, nei pressi dello stadio di Lecce. Sono stati i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Lecce, nella serata di ieri, ad accorgersi dell’episodio avvenuto nell’area a verde che pure sarebbe monitorata da alcune telecamere che, tuttavia, sono già state messe fuori uso tempo addietro.

Ignoti hanno distrutto i cristalli delle strutture dove era stata prevista un’area ristoro, mai realizzata, con locali adibiti a bagni e deposito. Il parco, meglio noto come Trax Road, è stato progettato come cerniera tra la 167 A e la B, ma, a parte sporadiche iniziative pubbliche non è ancora vissuto come luogo di aggregazione diventando invece focolaio di degrado. All’inizio di dicembre nell’ambito di una iniziativa itinerante dell’amministrazione comunale si è proceduto alla pulizia straordinaria di tutta quella zona.

Gli atti vandalici sono stati consumati proprio nell’area dove, quattro giorni addietro, tre rapinatori che avevano preso di mira la panetteria “Pan d’oro” di via Brescia si sono disfatti del bottino, della riproduzione di una pistola Glock, dei passamontagna e dei guanti utilizzati. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento