Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Un maniaco attira l'attenzione di una donna e poi esibisce le sue parti intime

Atti osceni in luogo pubblico e detenzione a fine di spaccio di stupefacenti. Sono i reati di cui dovrà rispondere un 22enne leccese, F.R., le sue iniziali, denunciato ieri pomeriggio dalla polizia. In casa il giovane aveva anche cocaina ed hashish

LECCE – Atti osceni in luogo pubblico e detenzione a fine di spaccio di stupefacenti. Sono i reati di cui dovrà rispondere un 22enne leccese, F.R., le sue iniziali, denunciato ieri pomeriggio dalla polizia. T

utto è iniziato con una telefonata al 113 da parte di una donna.  La vittima ha raccontato che mentre stava rientrando a casa, in via Gorizia, quartiere San Pio, un ragazzo avrebbe attirato la sua attenzione chiedendole con insistenza di voltarsi. Credendo che quella richiesta fosse per una comune informazione, la donna si è girata, ritrovandosi però di fronte il ragazzo con i pantaloni abbassati per mettere in mostra i propri genitali. La vittima a quel punto si è allontanata  velocemente e, una volta giunta a casa, ha pensato bene di avvertire la polizia, fornendo allo stesso tempo la descrizione del giovane.

Agli agenti delle volanti il racconto della vittima è bastato per capire chi fosse il giovane sconsiderato, tra l’altro già noto alle forze dell’ordine, e così si sono recati presso il suo domicilio, dove il 22enne è stato trovato intento a parlare con una persona che alla vista della pattuglia si è allontanata.

In casa del denunciato, i poliziotti hanno trovato sul tavolo della cucina alcuni piccoli involucri in cellophane, solitamente come quelli utilizzati per custodire dosi di sostanza stupefacente.  Di fronte all’evidenza il giovane ha confermato che si trattava di cocaina (1,27  grammi) e hashish (mezzo grammo). Ma durante la perquisizione è saltato fuori anche un bilancino di precisione, che era stato nascosto sotto un divano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un maniaco attira l'attenzione di una donna e poi esibisce le sue parti intime

LeccePrima è in caricamento