Un maniaco attira l'attenzione di una donna e poi esibisce le sue parti intime

Atti osceni in luogo pubblico e detenzione a fine di spaccio di stupefacenti. Sono i reati di cui dovrà rispondere un 22enne leccese, F.R., le sue iniziali, denunciato ieri pomeriggio dalla polizia. In casa il giovane aveva anche cocaina ed hashish

Foto di archivio.

LECCE – Atti osceni in luogo pubblico e detenzione a fine di spaccio di stupefacenti. Sono i reati di cui dovrà rispondere un 22enne leccese, F.R., le sue iniziali, denunciato ieri pomeriggio dalla polizia. T

utto è iniziato con una telefonata al 113 da parte di una donna.  La vittima ha raccontato che mentre stava rientrando a casa, in via Gorizia, quartiere San Pio, un ragazzo avrebbe attirato la sua attenzione chiedendole con insistenza di voltarsi. Credendo che quella richiesta fosse per una comune informazione, la donna si è girata, ritrovandosi però di fronte il ragazzo con i pantaloni abbassati per mettere in mostra i propri genitali. La vittima a quel punto si è allontanata  velocemente e, una volta giunta a casa, ha pensato bene di avvertire la polizia, fornendo allo stesso tempo la descrizione del giovane.

Agli agenti delle volanti il racconto della vittima è bastato per capire chi fosse il giovane sconsiderato, tra l’altro già noto alle forze dell’ordine, e così si sono recati presso il suo domicilio, dove il 22enne è stato trovato intento a parlare con una persona che alla vista della pattuglia si è allontanata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In casa del denunciato, i poliziotti hanno trovato sul tavolo della cucina alcuni piccoli involucri in cellophane, solitamente come quelli utilizzati per custodire dosi di sostanza stupefacente.  Di fronte all’evidenza il giovane ha confermato che si trattava di cocaina (1,27  grammi) e hashish (mezzo grammo). Ma durante la perquisizione è saltato fuori anche un bilancino di precisione, che era stato nascosto sotto un divano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento