Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Day service chirurgico: già in corso gli interventi nella prima sala operatoria

Il vecchio ospedale "Pispico" è stato convertito in Presidio territoriale assistito. Una seconda sala sarà ristrutturata a attrezzata a breve

La prima sala operatoria a Poggiardo.

LECCE – La prima sala operatoria dell’ex ospedale Pispico di Poggiardo, oggi presidio territoriale di assistenza, è tornata in funzione già da qualche giorno con interventi di ortopedia, chirurgia generale e urologia.

Diventa così realtà, a due mesi dalla firma il protocollo d’intesa tra la Asl di Lecce e l'amministrazione comunale di Poggiardo, il day service chirurgico. In sala è prevista la presenza di un’equipe composta da chirurghi, anestesista e infermieri, con strumenti e tavolo operatorio nuovi di zecca.

Al momento gli interventi si tengono due volte a settimana, ma col completamento dell’organico si passerà a cinque, dal lunedì al venerdì, con la presenza di personale specializzato durante e dopo l’operazione.  Allo stesso modo sarà attivo il laboratorio di analisi.

Per la seconda sala operatoria bisognerà aspettare ancora, ma non molto. Un’attesa breve, perché il direttore del Distretto Socio Sanitario, Virna Rizzelli, è impegnato nel completamento della riqualificazione: “Il presidio di Poggiardo – ha dichiarato - sta tornando nella sua piena operatività e questa è una buona notizia per i cittadini, perché hanno finalmente al loro servizio una struttura perfettamente recuperata e professionisti che le restituiscono funzione e dignità”.

All’interno del presidio territoriale di Poggiardo operano tra gli altri i chirurghi ortopedici Giuseppe Rollo (direttore Dipartimento Ortopedia Asl Lecce) e Marco Giaracuni, i chirurghi di Chirurgia Generale Antonio Avantaggiato, Donato Salerno e Antonella Malara, il chirurgo vascolare Francesco Buttazzo, l’oculista Ezio Leucci e l’urologo Antonio Filoni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Day service chirurgico: già in corso gli interventi nella prima sala operatoria

LeccePrima è in caricamento