Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Via Provinciale

Con l'auto mandano in frantumi la vetrina. Scatta l'allarme, sfuma il colpo

Alcuni individui, hanno sfondato la vetrina di un bar, utilizzando un mezzo rubato poco prima. Scattato l'allarme, hanno rinunciato al colpo, abbandonando la refurtiva. L'autovettura è stata restituita al proprietario

Foto di repertorio (tutti i diritti riservati)

GUAGNANO - L'auto che hanno utilizzato, una Fiat Uno, apparteneva  ad un uomo di Guagnano, al quale l'avevano sottratta poco prima. Mezzora dopo le tre del mattino, alcuni individui hanno utilizzato il mezzo come ariete, per mandare in frantumi la vetrina del bar, all'interno della stazione di servizio "Aviolamp", sulla strada provinciale che attraversa il comune nord salentino.

Si sono introdotti nei locali dell'esercizio, arraffando la merce esposta e puntando al registratore di cassa, contenente la somma di soli 50 euro. Non hanno avuto ulteriore tempo a disposizione, per trafugare altri prodotti. L'allarme, infatti, è scattato immediatamente, mettendo i malviventi in fuga.  Giunti sul posto i vigilanti dell'istituto privato -  convenzionato con la stazione di servizio - i ladri, presumibilmente tre, si sono dileguati, abbandonando la merce sottratta e l'auto stessa. Consegnata, successivamente, al proprietario.  Sono fuggiti a bordo di un secondo mezzo, guidato da un complice. Nessun testimone, dato l'orario notturno, ha assistito all'accaduto, ma gli investigatori visioneranno, nelle prossime ore, le registrazioni del sistema di videosorveglianza, alla ricerca di elementi utili alla ricostruzione dell'episodio.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con l'auto mandano in frantumi la vetrina. Scatta l'allarme, sfuma il colpo

LeccePrima è in caricamento