Cronaca albania

Auto in fiamme nella notte: per terra trovata ancora una scia di benzina

I carabinieri stanno indagando sul caso avvenuto intorno alle 3,30 del mattino a Sannicola, in via Albania. E' stato lo stesso proprietario del veicolo, una Fiat 600, ad accorgersi del rogo e a chiamare i soccorsi. L'incendio domato dai vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli

Foto di repertorio.

SANNICOLA – Notte di fuoco a Sannicola, dove ignoti hanno appiccato le fiamme alla Fiat 600 di un 34enne. Non sono state trovate taniche di benzina o bottiglie “sospette” sul posto, ma la scia di liquido infiammabile per terra, ancora fresca sull’asfalto, non ha lasciato spazio a dubbi: si è trattato di un atto mirato.

L’auto, vecchio modello, era posteggiata davanti all’abitazione del proprietario, in via Albania. Intorno alle 3,30 di notte, lo stesso 34enne ha sentito il crepitio delle fiamme ed è uscito da casa, chiamando immediatamente i vigili del fuoco, che sono giunti in poco tempo dal distaccamento di Gallipoli.

I pompieri hanno spento le fiamme e salvato in parte l’auto, perché ad andare bruciato è stato solo il cofano, mentre l’abitacolo s’è annerito. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri per gli accertamenti. Il 34enne è noto alle forze dell’ordine. Non ha saputo fornire indicazioni su chi possa essere stato l’autore del gesto.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto in fiamme nella notte: per terra trovata ancora una scia di benzina

LeccePrima è in caricamento