Incendio colpisce un’auto. Le fiamme danneggiano la Citroen di un ristoratore

Le fiamme, divampate nel cuore della notte in una via di Vernole, hanno danneggiato la C4 di un 51enne del posto. Non p ancora dato sapere se il rogo, domato dai pompieri del comando provinciale, sia doloso o meno. Sul posto, anche i carabinieri del Norm di Lecce

Foto di repertorio

VERNOLE – Ancora fiamme nella notte. Un veicolo è stato, infatti, avvolto da un incendio,  in via Francesco Petrarca, a Vernole. Si tratta della Citroen C4, appartenente a un 51enne del posto, danneggiata per cause ancora da chiarire intorno alle 2. L’uomo, incensurato, è impiegato nel settore della ristorazione.

Sul posto, sono giunti i vigili del fuoco del comando provinciale per domare il rogo e avviare i rilievi. Durante il sopralluogo, effettuato anche alla presenza dei carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Lecce, i  pompieri non hanno rinvenuto alcuna traccia significativa, tale da chiarire l’origine dell’accaduto.

Nei pressi del mezzo incendiato, non stati trovati né residui di liquido infiammabile, né contenitori sospetti.A provocare l’accaduto, dunque, potrebbe essere stato un cortocircuito al motore. Ma nessuna pista è stata esclusa dagli inquirenti i quali proseguiranno con le indagini. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento